Tesseramento UISP 2018-02-27T19:37:54+00:00

CHI E’ LA UISP

L’Uisp (Unione Italiana Sport Per tutti) è l’associazione di sport per tutti che ha l’obiettivo di estendere il diritto allo sport a tutti i cittadini. Lo sport per tutti è un bene che interessa la salute, la qualità della vita, l’educazione e la socialità. In quanto tale esso è meritevole di riconoscimento e di tutela pubblica.

Lo sport per tutti è un diritto, un riferimento immediato ad una nuova qualità della vita da affermare giorno per giorno sia negli impianti tradizionali, sia in ambiente naturale. Lo sport per tutti interpreta un nuovo diritto di cittadinanza, appartiene alle “politiche della vita” e, pur sperimentando numerose attività di tipo competitivo, si legittima in base a valori che non sono riconducibili al primato dell’etica del risultato, propria dello sport di prestazione assoluta.

Sportpertutti, una parola sola, nuova, che esiste nella realtà e non ancora nel vocabolario. La federazione UISP ha scelto questa identità, ha deciso di mettere al centro dell’attenzione il soggetto, il cittadino, le donne e gli uomini di ogni età, ciascuno con i propri diritti, le proprie motivazioni, le proprie differenze da riconoscere e da valorizzare: le diverse età, le abilità, le disabilità, le differenze sessuali, le diverse motivazioni alla pratica sportiva.

L’unica differenza che combattiamo é quella che nasce dalla disuguaglianza sociale, dalla mancanza di pari opportunità.

Sportpertutti significa riscrivere la nostra proposta sportiva, ridisegnare l’attività di ogni disciplina “a tua misura”, intorno al profilo di ciascuno, portando bene in luce il profilo dell’Uisp: la cultura dei diritti, dell’ambiente, della solidarietà.

Dove opera la UISP, LEGHE, COORDINAMENTI ED AREE NAZIONALI

Atletica Leggera, Attività equestri, Automobilismo, Calcio, Ciclismo, Danza, Le Ginnastiche, Montagna, Motociclismo, Nuoto, Pallacanestro, Pallavolo, Pattinaggio, Tennis, Vela.

Coordinamenti nazionali: Attività subacquee, Biliardo, Canottaggio, Golf, Neve, Perlagrandetà, Rugby, Sport ghiaccio

Nel nostro piccolo ci occupiamo di tesserare e lilcenziare alteti e amatori nella disciplina del motociclismo e del ciclismo.

FUORISTRADA

Nel mondo del motociclismo Fuoristrada (Motocross – Enduro – Trial – Cross Country) il tesseramento è possibile sin dai 7 anni per il solo allenamento e da 8 anni per l’agonismo secondo il seguente schema

ALLENAMENTO (da 7 anni compiuti a 16 anni) Tesseramento G+M+PROMO (categoria 28A)

ALLENAMENTO (sopra 16 anni)  Tesseramento A+M+PROMO (categoria 28A)

COMPETIZIONE (da 8 compiuti compiuti a 16 anni) Tesseramento G+M+MASTER (categoria 28A)

COMPETIZIONE (sopra 16 anni)  Tesseramento A+M+MASTER (categoria 28A)

MINIMOTO

Per il mondo delle MINIMOTO (Ohvale Minigp Pit-Bike …) il tesseramento è possibile din dal sesto anno di età mentre la competizione sempre dell’ottavo:

Tessera+Integrativa+Licenza  PRIMI PASSI (da 6 anni compiuti a 16 anni)  G+M_BASE+BASIC (categoria 28C)

ALLENAMENTO (da 6 anni compiuti a 16 anni)  G+M_BASE+PROMO (categoria 28C)

ALLENAMENTO (sopra 16 anni) A+M_BASE+PROMO (categoria 28C)

COMPETIZIONE (da 8 anni compiuti a 16 anni) G+M+MASTER (categoria 28C)

COMPETIZIONE (sopra 16 anni) A+M+MASTER (categoria 28C)

ACCOMPAGNATORE D (categoria 28E)

MOTOTURISMO

Il MOTOTURISMO parte da 16 anni:

MOTOTURISMO (sotto 16 anni)  G+BASIC (categoria 28D)

MOTOTURISMO (sopra 16 anni) A+BASIC (categoria 28D)

CORSI

I corsi tenuti da direttori tecnico comportano il tesseramento dell’alievo

ALLIEVO (sotto 16 anni)  G+BASIC (categoria 28C)

ALLIEVO (sopra 16 anni) A+BASIC (categoria 28C)

DIRIGENTI / TECNICI / ISTRUTTORI

Si possono tesserare sia i  “NON PRATICANTI” con la  D+Cartellino Tecnico (categoria 28E)

così come anche i “PRATICANTI” con la DIRM+Cartellino Tecnico

Il costo delle licenze e del tesseramnto varia in base all’assicurazione integrativa che si vuole sottoscrivere, si prega di contattarci per qualsuiasi informazione via e-mail.

SCADENZA E DURATA

La Licenza Basic-Promozionale è disponibile da 1 Settembre ed ha scadenza con la tessera quindi 365 giorni dopo la emissione e non oltre il 31/12/2015

LaLicenza Allenamenti-Promo è disponibile da 1 Settembre ed ha scadenza con la tessera quindi 365 giorni dopo la emissione e non oltre il 31/12/2015

ESEMPI

Tessera/Licenza viene emessa il 15 Settembre 2014 scade il 14 Settembre 2015

Tessera/Licenza viene emessa il 5 Giugno 2015 scade il 31 Dicembre 2015

La Licenza Competitiva- Master è disponibile dal 10 Dicembre ed ha scadenza con la tessera quindi 365 giorni dopo la emissione e non oltre il 31/12/2015

ESEMPI

Tessera/Licenza viene emessa il 14 Dicembre 2014 scade il 13 Dicembre 2015
Tessera/Licenza viene emessa il 5 Giugno 2015 scade il 31 Dicembre 2015
Tessera/Licenza viene emessa il 15 Settembre scade il 14 Settembre 2015 si compete con Licenza Competitiva 2014 e poi viene riemessa Licenza Competitiva 2015 (ogni volta che viene riemersa Licenza o richiesta duplicato si devono pagare i diritti di segreteria alla UISP Motociclismo Regionale)

DOCUMENTAZIONE PER IL LICENZIAMENTO

Per le licenze Basic e Master è necessario fornire la certificazione medica per attività agonistica che deve essere rilasciata da centri di medicina specializzati e accreditati dalla Regione che attesti l’idoneità sportiva agonistica del pilota. La visita medica dovrà essere effettuata secondo i canoni della specialità praticata, come motocross, minimoto ecc ecc.

Per la licenza Promo (Ex non competitiva) è necessario fornire la certificazione medica che attesti la sana e robusta costituzione fisica per l’attività sportiva  rilasciato dal proprio medico di base, attenzione questa licenza è valida solo per l’allenamento.

In oltre dovranno essere forniti il documento di identità ed il codice fiscale.

Nel caso di minorenni servirà la dichiarazione dei genitori sottoscritta da entrambi su apposito modulo nonchè documenti di entrambi i genitori.
E’ possibile effettuare il passaggio da un motoclub ad un altro, in tal caso serve presentare la precedente licenza e una dichiarazione di trasferimento.

CATEGORIE E REGOLAMENTO MOTOCROSS UISP

Cercando di fare chiarezza tra lelicenze della UISP vi informiamo che tutte le categorie che sono disponibili al momento del tesseramento sono dettate dal regolamento che ogni anno la UISP redige. Tali categorie sono dettate dall’articolo 2 dello stesso regolamento così come di seguito riportato:

Art. 2 CATEGORIE E CILINDRATE

MX 2. HOBBYCROSS – AMATORI – ESPERTI – AGONISTI Motocicli di cilindrata da 120cc a 150cc 2 tempi – e da 175cc a 250cc 4 tempi, con misure delle ruote di 21” anteriore e 18” o 19” posteriore. Età da 13 anni compiuti (motocicli da 120 a 125cc 2T) e da 14 compiuti per tutte le altre cilindrate (che rientrino nei parametri sopraindicati).

MX 1. HOBBYCROSS – AMATORI – ESPERTI – AGONISTI Motocicli di cilindrata da 175cc fino a 500cc 2 tempi – e da 290 4 tempi fino a 650 4 tempi, con misure delle ruote di 21” anteriore e 18” o 19” posteriore. Età da 15 anni compiuti.

MINICROSS J FURISTRADA. Bambini con età compresa fra gli 8 (compiuti) e i 10 anni (tutti i piloti che compissero i 10 anni durante la stagione possono iscriversi e concludere la stagione in questa categoria, al contrario i piloti che avessero già compiuto i 10 anni dal 1 gennaio 2015 non possono richiedere la licenza Fuoristrada). Motocicli fino a 65cc. 2 tempi, con ruote Max 14” ant. e 12” post.

MINICROSS J MX PROMO. Bambini con età compresa fra i 10 e i 14 anni (il pilota deve aver obbligatoriamente compiuto i 10 anni prima di richiedere la licenza Promo; tutti i piloti che compissero i 14 anni durante la stagione possono iscriversi e concludere la stagione in questa categoria, al contrario i piloti che avessero già compiuto i 14 anni dal 1 gennaio 2015 non possono richiedere la licenza Minicross).

Motocicli fino a 85 cc. 2 tempi, e 150 cc 4 Tempi, con ruote Max 19” ant. e 16” post

MINICROSS J ESPERTI. Bambini con età compresa fra i 10 e i 14 anni anni (il pilota deve aver obbligatoriamente compiuto i 10 anni prima di richiedere la licenza Promo; tutti i piloti che compissero i 14 anni durante la stagione possono iscriversi e concludere la stagione in questa categoria, al contrario i piloti che avessero già compiuto i 14 anni dal 1 gennaio 2015 non possono richiedere la licenza Minicross). E’ facoltà della commissione di lega assegnare piloti Promo nella categoria Esperti per meriti della stagione precedente o manifesta superiorità. Motocicli fino a 85 cc. 2 tempi, e 150 cc 4 Tempi, con ruote Max 19” ant. e 16” post

OVER 40. Per le categorie Hobbycross, Amatori e Esperti (di ambedue le cilindrate) è prevista una classifica aggiuntiva, con premiazione di giornata e di Trofeo per i piloti che abbiano 40 anni compiuti (entro il 31/12/2014), che non verranno comunque esclusi dalle classifiche e premiazioni delle proprie categorie.

EPOCA. La partecipazione alla categoria Epoca è consentita a tutti piloti muniti di qualsiasi licenza Master della Lega Motociclismo UISP. L’età minima per partecipare è 30 anni compiuti, con motocicli fino fino al 1990 compreso.

REGOLAMENTO ENDURO

CATEGORIE E FASCE D’ETA’

Per l’appartenenza a qualsiasi categoria fa fede l’anno di nascita ad eccezione dei nati nel 2001 che saranno considerati licenziati FUORISTRADA categoria CADETTI solo dopo il compimento del 14° anno di età. Per i nati nel 2007 l’età minima di 8 anni deve essere compiuta.

Per l’anno 2015 sono previste le seguenti fasce di età:

a) MINIENDURO nati negli anni dal 2007 al 2001

b) CADETTI nati negli anni dal 2001 al 97

c) JUNIOR nati negli anni dal 96 al 92

d) SENIOR nati negli anni dal 91 al 81

e) MAJOR nati negli anni dal 80 al 67

f)VETERAN nati negli anni dal 66 e precedente

RICHIESTA NUMERO

Tutti i conduttori dovranno richiedere il numero fisso al Comitato Enduro.

Per richiedere il numero bisogna inoltrare una mail entro e non oltre il 15 dicembre 2014, prima scadenza utile.

TABELLE PORTANUMERO

Le tabelle porta numero dei conduttori con numero fisso NAZIONALE, devono rispettare in qualsiasi manifestazione, nazionale e territoriale, le seguenti colorazioni, a seconda della classe di appartenenza agli Assoluti d’Italia:

CLASSE          TABELLA       PANTONE      NUMERI       PANTONE

E1                      Nero                   9005               Bianchi          9010

E2                      Rosso                 3020               Bianchi          9010

E3                      Giallo                 1003                Neri               9005

JUNIOR           Verde                6002               Bianchi          9010

UNDER 20      Blu                     5005               Bianchi          9010

I conduttori senza numero fisso NAZIONALE, indipendentemente dalla licenza di cui sono in possesso, devono avere tabelle porta numero BIANCHE (9010) con numeri NERI (9005) in qualsiasi gara nazionale e territoriale.

Su ogni motociclo dovranno essere lasciati 6 spazi liberi, a disposizione di eventuali promoter, della dimensione di cm 3 x 21. Gli spazi liberi sono da intendere 2 ogni tabella portanumero, uno nella parte superiore ed uno in quella inferiore.

CAMPIONATI ASSOLUTI D’ITALIA ENDURO

CLASSI

– Assoluta

– E1 (da oltre 50 fino 125 2t -fino 250cc 4t )

– E2 (da oltre 125 a 250 2t- da oltre 250 a 450 4t)

– E3 (oltre 250 2t – oltre 450 4t )

– Junior (qualsiasi cilindrata nati dal 99 al 92 )

– Youth (da 100 a 125 2t nati 99 al 95)

– Unica Stranieri S non attribuisce titolo (qualsiasi cilindrata 2t e 4t) – Tabelle a seconda della classe di appartenenza del motociclo

– Squadre A (esclusi stranieri)

– Squadre B (possono far parte anche conduttori stranieri e facenti parte di squadre A)

Conduttori ammessi:

con licenza ELITE e FUORISTRADA, in possesso di un Ranking massimo di 129,99, al momento della prima iscrizione, tenendo presente che:

• I conduttori con Ranking da 0 a 99,99 potranno partecipare agli Assoluti d’Italia e non alla Coppa Italia

• I conduttori con Ranking da 130,00 a 749,99, compresi quelli S.R. (Senza Ranking) potranno partecipare alla Coppa Italia e non agli Assoluti d’Italia

• I conduttori con Ranking compreso tra 100,00 e 129,99 potranno partecipare sia agli Assoluti  d’Italia che alla Coppa Italia, a loro discrezione.

Un conduttore che abbia conseguito punti in uno dei due campionati, potrà iscriversi all’altro campionato ma non conseguirà punteggio nella classifica di classe e di squadre.

CAMPIONATO ITALIANO MAJOR ENDURO

CLASSI

– Master 1 – nati dal 80 al 74 – oltre 50 fino 125 2t – fino 250 4t

– Master 2 – nati dal 80 al 74 – da oltre 125 a 250 2t – da oltre 250 a 450 4t

– Master 3 – nati dal 80 al 74 – oltre 250 2t – oltre 450 4t

– Expert 1 – nati dal 73 al 67 – oltre 50 fino 125 2t – fino 250 4t

– Expert 2 – nati dal 73 al 67 – da oltre 125 a 250 2t – da oltre 250 a 450 4t

– Expert 3 – nati dal 73 al 67 – oltre 250 2t – oltre 450 4t

– Veteran – nati dal 66 al 64 – qualsiasi cilindrata 2t e 4t

– Super Veteran – nati dal 63 al 60 – qualsiasi cilindrata 2t e 4t

– Ultra Veteran – nati dal 59 e prec. – qualsiasi cilindrata 2t e 4t

– Squadre A (solamente conduttori appartenenti a classi con almeno 5 conduttori verificati)

– Squadre B (possono far parte anche conduttori facenti parte di squadre A)

MINIMOTO

Tesseramento e licenziamento Minimoto Piloti

Esibizione Pulcini-Primi Passi GM-Base+Basic

Tipologia di tessera G + M-base + Basic

Costo licenza G+M_Base+6

Tessera obbligatoria per il Meccanico Accompagnatore D

Per l’ottenimento della licenza Basic il pilota deve essere in possesso di certificazione medica di idoneità alla pratica sportiva non agonistica. Poiché questi piloti vengono accompagnati in griglia i partenza da un tutore, quest’ultimo deve essere in possesso di tessera uisp Meccanico/Accompagnatore in corso di validità.

Motociclista Agonista Giovane (sotto 16 anni) GM+Master

Tipologia di tessera  G + M + Master

Costo licenza G+M+35

Motociclista Agonista Adulto (oltre 16 anni) AM+Master

Tipologia di tessera A + M + Master

Costo licenza  A+M+35

Tessera obbligatoria per il Meccanico Accompagnatore D

Poiché i piloti motociclisti con tessera Giovane vengono accompagnati in griglia i partenza da un tutore, quest’ultimo deve essere in possesso di tessera uisp Meccanico/Accompagnatore in corso di validità.

Per richiedere la licenza Master per le attività “Velocità” il pilota deve essere in possesso di certificazione medica di idoneità alla pratica sportiva agonistica unitamente ad esame elettroencefalogramma (EEG).

Minimoto non agonista Giovane (prove libere) sotto 16 anni) GM-base+Promo

Tipologia di tessera G + M-base + Promo

Costo licenza G+M_Base+18

Minimoto non agonista Adulto (prove libere) oltre 16 anni) AM-base+Promo

Tipologia di tessera A + M-base + Promo

Costo licenza A+M_Base+18

 

Convenzione FCI-UISP-ACSI (articolo UISP)

L’accordo nasce da considerazioni che hanno svolto al proprio interno i tre enti attori della convenzione (FCI-UISP-ACSI).

Per quanto riguarda UISP Ciclismo, vi è stato un passaggio formale in data 17/12/2018 in sede di direttivo, con la partecipazione del presidente nazionale Vincenzo Manco, alla presenza dei comitati regionali UISP ciclismo. In quel contesto è emersa la richiesta e la volontà dei dirigenti di andare verso la realizzazione di una convenzione che valorizzasse la nostra associazione sul piano dell’impegno per la qualità delle manifestazioni realizzate e delle proprie associazioni affiliate. In considerazione di questo si è poi realizzato l’accordo.

BIKE CARD

I tesserati della convenzione attuale (FCI/UISP/ACSI) sono reciproci tra di loro e potranno partecipare a tutte le manifestazioni di questi enti, come di qualsiasi altro ente che dichiari “aperta” la propria manifestazione ciclistica SENZA ALCUN COSTO AGGIUNTIVO rispetto al loro normale tesseramento.

Viceversa, i tesserati di altri enti attualmente non in convenzione dovranno (se vorranno partecipare alle manifestazioni degli attuali enti convenzionati) sollecitare il proprio ente di appartenenza alla stipula di una convenzione che si aggiunga a quella attualmente esistente. In virtù di questo accordo il loro ente potrà ottenere accesso al rilascio di queste BIKE CARD

I  tesserati con gli altri EPS, FCI-UISP ED ACSI offrono la medesima opportunità di sottoscrivere una convenzione e di offrire la reciprocità ai rispettivi associati alle seguenti condizioni:

Acquisto da parte di ogni singolo atleta, tramite il proprio Ente, di una Bike Card del costo di euro 25,00, LA QUALE garantirà agli atleti la possibilità di partecipare a tutti gli eventi “APERTI” che vengono organizzati e parallelamente l’apertura delle loro manifestazioni ai tesserati FCI, ACSI, UISP.

La Bike Card non fornirà alcun servizio assicurativo e dovrà essere obbligatoriamente presentata alle manifestazioni assieme alla tessera del PROPRIO EPS; le garanzie assicurative per gli infortuni e la responsabilità civile resteranno a carico dell’Ente che ha tesserato l’atleta soggetto o responsabile del sinistro.

Va precisato che gli attuali enti (UISP-ACSI) in convenzione non rilasciano BIKE CARD e non è possibile ottenerne una per consentire la partecipazione ad un singolo evento che… magari, interessa all’atleta di un altro ente.

Ecco il comunicato originario, le modalità di attivazione e di acquisto della Bike Card verranno rese note a breve.

FCI ha ottenuto da UCI la disponibilità a far si che atleti “amatoriali” possano partecipare alla selezione ed alla qualificazione ai campionati mondiali amatoriali. Questa convenzione consente perciò a questi atleti tesserati con gli enti FCI/UISP/ACSI di poter partecipare a queste selezioni, facendolo direttamente con la tessera del proprio ente.

 

Per qualsiasi informazione Vi preghiamo di contattarci all’indirizzo info.teamcubo@gmail.com